tutti i L’ombroso

Scarica e leggi con attenzione tutti i L’ombroso

Numero 50

Numero 49

Numero 48

Numero 47

Numero 46

L’untuoso 1

Numero 44

Numero 44

Numero 43

Numero 42

Numero 41

Numero 40

Numero 39

Numero 38

Numero 37

numero 36

Numero 36

Numero 35

L’Antitutto 1

Numero 34

Numero 33

Numero 32

Numero 31

Numero 30

Numero 30

cover-numero-29

Numero 29, A COLORI!

numero 28 bassa_red_tn

Numero 28, in ROSSO

numero 28 bassa_black_tn

Numero 28, in NERO

numero_27_copertina_tn

Numero 27

numero_26_tn

Numero 26

numero_25_bassa_tn

Numero 25

numero_24_bassa_tn

Numero 24

numero_23_bassa_tn

Numero 23

numero-22-bassa_tn

Numero 22

numero21

Numero 21

Numero 20

Numero 19

Numero 18

Numero 17

Numero 16

Numero 15

Numero 14

Numero 13

Numero 12

Numero 11

Numero 10

Numero 9, OTTIMISTA!

Numero 9, PESSIMISTA

Numero 8

Numero 7

Numero 6

Numero 5

Numero 4

Numero 3

Numero 2

Numero 1

Numero 0

Recent Posts

Federico ripensaci


Abbiamo brindato tutti, disegnatori, autori di vignette, polemisti, satirici; ci siamo abbracciati, baciati, ubriacati di gioia quando abbiamo appreso il tuo sodalizio con Morgan: una coppia perfetta, un’iperbole di follia, il big bang di due nullità che esplodono in un universo di puttanate. Ci siamo illusi per poco perché subito il tuo grigiore ha raffreddato quell’atomo che stava per scindersi ed esplodere incendiando una campagna elettorale che ci dovrà far ripiegare su vecchi temi tristi e triti: il filobus perso alla prima fermata, la distruzione sistematica di quel poco di verde rimasto ancora in città, la grande figura di merda con il congresso delle famiglie, per non parlare della candidatura a capitale della cultura dove ti sei piazzato all’ultimo posto dopo Badia Polesine. Ci tocca ritornare sulle amicizie nazifasciste, sull’acquisto della casa in centro alla faccia della crisi, sulle farse dei tagli dei nastri per opere già fatte da chi ti ha preceduto e sulle altre cosucce da sindaci che non ci fanno più ridere.
Avevamo abbozzato già mille idee, fantasiose, fresche, colorate e tu, come sostiene l’altro tuo sodale Vittorio Sgarbi, ti sei cagato addosso alla prima scorreggetta.
Ripensaci Fede, fallo per noi, per la nostra voglia di lavorare finalmente sopra le righe: abbi un sussulto di coraggio e, per una volta almeno, non farci rimpiangere Grugnolo.
Quelle e quelli del L’ombroso

  1. Sboarina: non sapevo nulla, mi avevano detto che erano numeri del lotto Commenti disabilitati su Sboarina: non sapevo nulla, mi avevano detto che erano numeri del lotto
  2. Paghette tutto, paghette caro Commenti disabilitati su Paghette tutto, paghette caro
  3. L’ombroso cinquanta: un numero che nello spazio profondo nessuno può sentirti smadonnare Commenti disabilitati su L’ombroso cinquanta: un numero che nello spazio profondo nessuno può sentirti smadonnare
  4. Heil Zheimer! Commenti disabilitati su Heil Zheimer!
  5. L’ombroso quarantanove: un numero sporato Commenti disabilitati su L’ombroso quarantanove: un numero sporato
  6. L’ombroso quarantotto: un numero per non dimenticare Commenti disabilitati su L’ombroso quarantotto: un numero per non dimenticare
  7. Da oggi in edicola Commenti disabilitati su Da oggi in edicola
  8. L’ombroso quarantasette: un numero contronatura Commenti disabilitati su L’ombroso quarantasette: un numero contronatura
  9. L’ombroso quarantasei: un numero gourmet Commenti disabilitati su L’ombroso quarantasei: un numero gourmet