Mocio Videla, che lavi i peccati del mondo

franciscoIl consiglio di amministrazione della FIAT eleggerà sempre un Marchionne come amministratore delegato e la Lega Calcio sceglierà sempre il Galliani di turno. La banda Bassotti un bassotto.
Come potrà mai il comitato del Bacanàl del Gnoco farsi rappresentare da uno diverso da D’Agostino? Ognuno deve stare al suo posto, sodale fra i suoi sodali, siano essi camerati, compagni di merende, massoni, amici della bici.
Ma ve lo immaginate Umberto Smaila segretario della FAO o Andrea Miglioranzi presidente dell’Istituto storico della Resistenza? Siamo seri, perdio. A capo della congrega dei cattolici, dopo il papa di Solidarnosch e dopo un ex nazista, chi vi aspettavate? Don funky Gallo?
Quindi mettetevi il cuore in pace e beccatevi tranquillamente il vostro nuovo Francisco Franco primo, con tutti i suoi bei scheletrini che si porta dietro, nella migliore tradizione papale. Pace vobis et penibus vestris, amen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *