1 thought on “grugnolo si presenta

  1. Pare una buona idea. Finalmente l’ombroso alla riscossa, nella città dell’amore per i soldi. Se ci date indicazioni, cominciamo a portare una carezza al monumento dei giardini omonimi, magari su quel cranio ben sporgente. Così vediamo se si logora tanto da battere il seno di Giù lietta. Grazie, per ora. E ancora e più così.
    Cristina Stevanoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *